© 2023 by Odam Lviran. Proudly created with Wix.com.

Tuesday, May 28, 2019

Tutti i disegnini fatti sulla Smemoranda invece di seguire le lezioni di Chimica, Fisica e Matematica, nei miei anni di liceo, a differenza di quanto affermava il prof. Durante hanno dato i loro frutti: Nella Smemoranda 2019 (e nella prossima, del 2020) ci saranno anche le mie strisce! 
Di seguito un assaggio:


 

Tuesday, July 10, 2018

"Paul Niente è quando ti accorgi che il tuo passaporto è scaduto, e la foto è quella di un altro".

Andrea G. Pinketts


Amici, il primo volume di Paul Niente Detective, "Falsipiani", sta per uscire in una nuova edizione per InSedicesimo (www.delfinoenrileeditori.com). Per l'occasione, Andrea Nani ed io siamo stati invitati al Festival AG Noir di Andora (SV), dove il maestro del noir Andrea G. Pinketts, ci ha tenuti a battesimo.

A breve partirà la distribuzione e vi diremo dove trovarlo. Nel frattempo, fatevi un'idea.
 

Thursday, April 5, 2018

Nel 2015, in una delle mie "sedute" mattutine con smartphone alla mano, mi imbattei in un'immagine cosiddetta "sacra". Il Salvatore, con braccia alte e aperte mi guardava severo. Non so come, mi venne in mente la foto di un amico mentre mette in mostra un bellissimo branzino di almeno 1 kg e mezzo, vista la sera prima. In un attimo, il caro Gesù si ritrovò con una scritta sopra la testa: "L'EA UN LOASO COSCI'!" (in genovese: "era un branzino così"), che richiama l'enfasi tipica dei pescatori che tendono ad esagerare le dimensioni del loro pescato.
Risi da solo un dieci minuti abbondanti, poi la inviai a mia madre, a mio padre e - vera cartina tornasole - a mia nonna.

Stesso risultato. Così mi dissi "be' potrei farne una paginetta su Facebook".
 

Meno di 3 anni dopo, la pagina conta quasi 39.000 seguaci, e la prima raccolta è in libreria. 

Il 17 aprile, alle 18, la presenterò alla Feltrinelli di Genova, sarà un piacere ringraziare tutti di persona.

A questo link trovate la pa...

Monday, October 9, 2017

Nel numero 36 della rivista L'ombroso, opera di un non meglio identificato gruppo di Umani veronesi, spunta una mia illustrazione (china su carta) a corredo di una micro storia, "La mosca", patrocinata da El Malmostoso.
Sono molto felice di aver avuto questa opportunità, visto il livello e la cifra stilistica di questo collettivo, che sebbene "limitato" alla realtà veronese, miete consensi in tutta la penisola.

il numero, scaricabile, lo trovate qui: http://lombroso.noblogs.org

VIva L'ombroso dunque, e viva gli Umani!
 

Monday, July 17, 2017

In occasione della seconda edizione del FraleMura Festival di Framura (SP), dal 28 al 30 luglio, dedicata all'opera del poeta Eugenio Montale, esporrò per la prima volta alcune mie opere a penna a sfera nella mostra collettiva allestita nella Torre Carolingia.

Si tratta di composizioni istintive, senza disegno preparatorio (quindi senza pre-giudizio) e quindi senza troppa attenzione all'anatomia o alla reale (o percepita) forma delle cose. Più che una tecnica, è una terapia che mi ha aiutato e mi aiuta a tenere lontana l'angoscia dell'inadeguatezza, e che, caso ha voluto (o forse no), "fa scopa" con il male di vivere montaliano cui si ispira l'evento.


Ma FraleMura Festival è anche una rassegna di teatro e musica, e potrete assistere agli spettacoli e ai concerti in programma in uno dei borghi più belli di Italia.

A presto!

Wednesday, June 14, 2017

In queste calde giornate pre-estive, la matita è più calda che mai. Ho perfino pimpato il mio vecchio Macbook (quello bianco, che va a legna) e ora sembra un giovinotto. Il caldo, dicevo, non mi ha fermato e il quarto numero de El Malmostoso viaggia a pieno regime; ci sono già un'entusiasmante storia inedita (ancora senza titolo) e un nuovo episodio di Fonz, ma anche Gaetano, Hipster italiano e il grande ritorno de The crab who wants a cigarette. Ma la vera novità, amici, è che il numero 4 avrà molte più pagine tra fumettini, l'immancabile Angolo della poesia del tizio nell'angolo, un racconto illustrato basato su una novella di H.P. Lovecraft e molto altro. Insomma, sarò inchiodato alla sedia per settimane ma credo ne varrà la pena.

Vi lascio con una rinfrescante immagine del nuovo Gaetano, a presto!

Please reload

Archivio
Please reload

RSS Feed